A te che ti mostri orgoglioso nell’atto di vaccinarti dichiarando di farlo per proteggere te stesso e gli altri considera che vaccinandoti, al di là di quel che ti racconta la propaganda contribuisci a selezionare (per vaccino resistenza) varianti da vaccino più contagiose e pericolose di quelle attualmente in circolazione; potrai infettarti e contagiare il tuo prossimo perché ti stai vaccinando contro un virus che non esiste più (quello della prima ora) e non sarai protetto rispetto alle varianti che tu stesso stai contribuendo a selezionare e mettere in circolazione; rischi di ammalarti assai gravemente nel momento in cui, da vaccinato, dovessi entrare in contatto con il virus realmente in circolazione. Gli anticorpi vaccinali sono, infatti, non neutralizzanti nei confronti dei virus selvatici effettivamente circolanti. Contagiandoti con tali mutanti rischi l’ADE, o potenziamento, anche fatale, della covid; a medio e lungo termine rischi una miriade di effetti immunopatologici tutti gravissimi, tutti potenzialmente mortali; a te, auguriamo vada tutto bene, ma ricorda che il vaccino uccide anche subito (vedi il sito https://esclusacorrelazione.it/).

Chiediti, per favore, se ti sembra il caso di invitare amici, conoscenti, parenti a fare come te!

Davvero ti sembra il caso di invitarli a fare la cavia come tu, inconsapevolmente o meno, hai deciso di fare?

Dopo aver letto potrai anche insistere e sei pienamente libero di farlo ma potrai insistere solo negando ciò che ora sai. Potrai accusare di complottismo o usare espressioni altrettanto colorite rivolgendoti a chi ti invita a riflettere sulla bontà delle tue scelte che potrebbero rivelarsi un giorno profondamente patologiche; potrai usare tali modi di etichettare chi ha deciso di non prestarsi per schernirti, nel tentativo di rimuovere le conseguenze di una scelta che forse intimamente hai cominciato a capire quanto possa rivelarsi gravida di possibili, e forse drammatiche, conseguenze per te stesso e le persone che ami.

Piuttosto ricorda che per difendersi dai danni da vaccino c’è un unico metodo sicuro: non vaccinarsi per difendersi dalla covid un altro altrettanto sicuro: la terapia domiciliare precoce.

Rifletti sul fatto che la conosciamo da più di un anno.

Francesco Cappello

https://www.francescocappello.com

Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments